Sensei


Dopo aver praticato per circa due anni a livello amatoriale la boxe, nel 1975, all’eta’ di 20 anni, il maestro Boilini approda al judo sportivo e successivamente pratica quello tradizionale. Contemporaneamente inizia a seguire i corsi di Ju Jitsu ed Aikido, allenandosi praticamente tutti i giorni sino al 1982, anno in cui consegue la cintura nera nelle discipline di Judo, Ju Jitsu ed Aikido. Dal 1985 in poi inizia a dedicarsi anche all’insegnamento presso diverse palestre pescaresi. Nel 1995 partecipa al primo corso regionale di allenatori di Muay Thai, ottenendo in data 2/7/1995 il relativo attestato dal maestro R.Rinaldi.Nel Gennaio 1998 conosce personalmente durante un seminario di Aikido il Maestro CORALLINI e da subito decide di seguire L’Aikido Tradizionale. Si sottopone ad un duro allenamento, recandosi spesso presso il dojo del maestro Corallini al fine di migliorare il proprio livello tecnico, ricominciando con molta umiltà da zero. Nel Giugno 2001 consegue il 3° dan in buki waza (tecniche con armi) ed a settembre 2004 il 3°dan in tai jutsu (tecniche a mani nude) . Primo abruzzese a raggiungere il 3° dan dal 1984 ad oggi, il maestro Boilini ha ricoperto la carica di vice presidente della CISCO regione Abruzzo negli anni 2003 – 2004. A marzo 2011 il Csen nazionale conferisce a Boilini sensei il grado di Yondan di aikido e la qualifica di maestro, dopo averlo peraltro nominato referente tecnico per la regione Abruzzo per il settore Aikido.

Il maestro Boilini riceve, in data 17 luglio 2012, la nomina di referente tecnico regionale Csen per il settore AIKI JU JUTSU. Nell’aprile 2016 riceve la qualifica di direttore tecnico nazionale Aikido per Wasca – Csen.

In data 18 Ottobre 2017 il maestro Boilini riceve la qualifica di 5° Dan in Aikido.

 

calascio11_5

DSC_5634